.
temi di discussione / indice
restringi la ricerca
autore data parola chiave
contributo autore commenti
Ritorno al nucleare e class action (dimezzata): il ddl sviluppo è legge 
contributo inviato il 9 luglio 2009, via ermeterealacci
Roma, 9 luglio 2009. Dal ritorno al nucleare ai nuovi fondi per l'editoria. Dall'introduzione della class action (ma senza retroattività, quindi nessuna azione legale di massa per Parmalat e Cirio) a misure per il mercato del gas. Passando per le liberalizzazioni delle ferrovie alle agevolazioni per le reti di impresa. E ancora, novita' in tema ... (continua)

TAG:  ENERGIA  SITI  NUCLEARE  MADE IN ITALY  RISPARMIO ENERGETICO  CLASS ACTION  CENTRALI  LAMPADINE  DDL SVILUPPO  CLASSE A  STOCCAGGIO  INCADESCENZA 

team_realacci 5 commenti
Scajola: nucleare sempre piu' vicino 
contributo inviato il 25 giugno 2009, via ermeterealacci
Entro il 2012, se la normativa verrà approvata, potrebbe aprirsi il cantiere per la costruzione di una centrale nucleare, che potrebbe entrare in attività entro il 2017. La prospettiva è di mettere in funzione, per il 2020, quattro centrali nucleari, che saranno in grado di garantire il 13% del fabbisogno energetico nazionale. In merito alle ... (continua)

TAG:  DDL  NUCLEARE  ART. 25 E 26  SCAJOLA  SENATO  AGENZIA NUCLEARE  SITI  CENTRALI  CENTRALE NUCLEARE  ITALIA  FRANCIA  ENEL  EPR  EDF 

team_realacci 0 commenti
Legno combustibile radioattivo, 
contributo inviato il 15 giugno 2009, via LaDemocraziaNelPaeseDelleMeraviglie
(ANSA) - AOSTA, 15 GIU - "Oggi si scopre che segatura compressa (pellet), proveniente dalla Lituania, zona interessata alla contaminazione radioattiva dall'esplosione della centrale nucleare di Chernobyl, contiene ancora il Cesio 137. Un monito per il nostro Governo che ha varato un programma di costruzione di quattro centrali nucleari al modico ... (continua)

TAG:  BOLOGNA  GOVERNO  SACCHETTI  CHERNOBYL  EMILIA  NUCLEARE  VIGILI DEL FUOCO  AOSTA  LITUANIA  ARPA  CENTRALI  NUCLEO  RADIOATTIVO  CONTAMINATO  COMBUSTIBILE  CESIO 137  PALLET 

cerve87 0 commenti
Il Tesoro: il nucleare non pesi sulle bollette 
contributo inviato il 10 giugno 2009, via ermeterealacci
Il nucleare italiano e il difficile iter parlamentare del disegno di legge Sviluppo. Contestanto dall'opposizione e attualmente in discussione alla Camera, il ddl Sviluppo è fortemente criticato anche dal ministro del Tesoro Tremonti. L'articolo, a firma di Mario Sensini, è stato pubblicato sul Corriere della Sera del 10 giugno 2009. Per leggerlo ... (continua)

TAG:  ENERGIA  CAMERA  TREMONTI  AUTHORITY  CORRIERE  QUIRINALE  NUCLEARE  SCAJOLA  BOLLETTE  COSTI  TESORO  SCORIE  SERA  EMENDAMENTI  SMALTIMENTO  CENTRALI  ROBIN HOOD TAX  DDL SVILUPPO  IMPRESE ENERGETICHE  MARIO SENSINI 

team_realacci 0 commenti
Nucleare, coro di no delle Regioni 
contributo inviato il 14 maggio 2009, via ermeterealacci
La più intransigente è il presidente della regione Piemonte, Mercedes Bresso, che annuncia il conflitto costituzionale, ipotizzando "ogni possibile strada per opporci". Ma la maggior parte degli amministratori regionali, anche di centrodestra, si era già espresso in modo contrario alla eventualità di costruire nella propria regione una centrale ... (continua)

TAG:  MARTINI  LEGGE  GOVERNO  CONFLITTO  SENATO  SARDEGNA  TOSCANA  SIMEONI  NUCLEARE  VENDOLA  PUGLIA  INSTALLAZIONI  DELEGA  BRESSO  MILITARI  REGIONI  PIEMONTE  FITTO  COSTITUZIONALE  CENTRALI  IMPIANTI  DDL SVILUPPO  DDL ENERGIA 

team_realacci 2 commenti
Nucleare, con la forza Berlusconi non convincerà italiani su scelta sbagliata 
contributo inviato il 13 maggio 2009, via ermeterealacci
Roma, 13 maggio 2009    “Non sarà con la forza che Berlusconi farà digerire agli italiani una scelta costosa e sbagliata. Oltre all’errore del perseguire con la scelta nucleare è inaccettabile l’idea del Governo di scorciatoie che passino per la militarizzazione delle aree, tagliando di fatto e in barba a ogni idea di federalismo, la ... (continua)

TAG:  NUCLEARE  DDL ENERGIA  SENATO  MILITARIZZAZIONE  CENTRALI  SITI  STOCCAGGIO  DELEGA  GOVERNO   

team_realacci 0 commenti
Nucleare, ambientalisti: un golpe le scelte del governo 
contributo inviato il 13 maggio 2009, via ermeterealacci
Roma, 13 maggio 2009. Legambiente e Greenpeace commentano l'approvazione da parte del Senato degli articoli sul nucleare del ddl sviluppo definendo la scelta del governo sul nucleare ''autoritaria e centralista''. ''Le Regioni si ribellino e non rinuncino all'esercizio del potere'', incitano le due associazioni ambientaliste invitando le ... (continua)

TAG:  LEGGE  GOVERNO  SENATO  LEGAMBIENTE  NUCLEARE  INSTALLAZIONI  GREENPEACE  DELEGA  MILITARI  CENTRALI  IMPIANTI  DDL SVILUPPO  DDL ENERGIA 

team_realacci 0 commenti
Nucleare, Della Seta: da governo tuffo nel secolo scorso 
contributo inviato il 13 maggio 2009, via ermeterealacci
Roma, 13 maggio 2009. Con le norme approvate al Senato, ''il governo Berlusconi piu' che il ritorno al nucleare decide uno spericolato tuffo nostalgico nel secolo scorso'': e' l'accusa del senatore del Pd, Roberto Della Seta, che rimprovera all'esecutivo di agire con una legge delega, senza nessuna innovazione, mentre tutti i paesi piu' ... (continua)

TAG:  GOVERNO  SENATO  NUCLEARE  INSTALLAZIONI  DELEGA  MILITARI  CENTRALI  DELLA SETA  IMPIANTI  DDL ENERGIA 

team_realacci 0 commenti
Il nucleare è vintage! 
contributo inviato il 25 febbraio 2009, via p13r
Non mi soffermo sul fatto che si è votato per non averlo e che in un paese civile si dovrebbe minimo chiedere il consenso del 50+1 del popolo. Nè tanto meno penso alla costruzione di centrali già tecnologicamente vecchie (saranno di III generazione quando ormai si parla della IV), ma come sappiamo l'attuale governo ama il vintage ... digitale ... (continua)

TAG:  POLITICA  NUCLEARE  CENTRALI 

p13r 0 commenti
Comunicato Stampa del 13/11/08 
contributo inviato il 13 novembre 2008, via alessandropieroni
I caso di bocciatura Democratici sono pronti a raccogliere le oltre 2000 firme necessarie per andare alle urne In aula la proposta del Pd di far pronunciare i cittadini sulle nuove centrali REFERENDUM, PAROLA AL CONSIGLIO “Brandoni dice che l’80% sarebbe d’accordo con lui, dunque si voti” FALCONARA – La proposta del Pd ... (continua)

TAG:  API  CENTRALI  PD  FALCONARA  REFERENDUM 

Alessandro Pieroni 0 commenti