.
temi di discussione / indice
restringi la ricerca
autore data parola chiave
contributo autore commenti
Stop al piano per le scorie nucleari 
contributo inviato il 22 settembre 2010, via ermeterealacci
Il piano Sogin sul deposito dei rifiuti atomici entra in frigorifero. Forse per molti mesi. Il piano è uno dei fondamenti del programma nucleare del governo. Con una corsa pazza, la società italiana del nucleare è riuscita a chiudere per tempo una prima traccia, ma non più un semplice abbozzo bensì uno studio già strutturato, del programma per ... (continua)

TAG:  MAPPA  RIFIUTI  SICUREZZA  SITI  NUCLEARE  AGENZIA  SVILUPPO ECONOMICO  PIANO  SCORIE  VALUTAZIONE  VAS  SOGIN  DEPOSITO  NUCLEARI  AMBIENTALE  STOCCAGGIO  IDONEI  ATOMICI  STRATEGICA 

team_realacci 0 commenti
L’ambiente precario 
contributo inviato il 16 settembre 2010, via ermeterealacci
La vicenda dei 21 operatori precari dei Lea (Laboratori di educazione ambientale) della Provincia di Roma è emblematica di quantonel nostro Paese ancora non si comprenda l’importanza strategica della tutela e valorizzazione delle risorse naturali, a partire, soprattutto, dalla sensibilizzazione di quelli che saranno gli adulti di domani. ... (continua)

TAG:  OPERATORI  PRECARI  LEA  LABORATORI  EDUCAZIONE  AMBIENTALE  PROVINCIA  ROMA  INFEA  AGENDA 21 

team_realacci 0 commenti
Blitz Greenpeace su piattaforma petrolifera Artico 
contributo inviato il 31 agosto 2010, via ermeterealacci
ROMA - Attivisti di Greenpeace sono riusciti a scalare la piattaforma petrolifera Stena Don, situata nelle gelide acque al largo della Groenlandia, eludendo l'imponente schieramento militare della marina danese. Secondo quanto rende noto la stessa associazione, i quattro esperti climber, provenienti da Stati Uniti, Finlandia, Germania e ... (continua)

TAG:  DISASTRO  PETROLIO  MESSICO  ARTICO  GOLFO  GREENPEACE  BLITZ  PIATTAFORME  AMBIENTALE  OFF-SHORE  PIATTAFORMA PETROLIFERA  ESPLORATIVA  STENA DON  CAIRN ENERGY 

team_realacci 0 commenti
Bhopal, otto condanne a 25 anni dalla strage 
contributo inviato il 7 giugno 2010, via ermeterealacci
NEW DELHI - Colpevoli. Un verdetto che i parenti delle vittime aspettavano da 25 anni, da quando cioè una fuga di 40 tonnellate di pesticida, l'isocianato di metile, prodotto dalla multinazionale chimica americana Union Carbide India, provocò la morte di migliaia di persone a Bhopal, nell'India centrale. La Corte indiana investita del caso ha ... (continua)

TAG:  BHOPAL  INDIA  UNION CARBIDE  FUGA  GAS TOSSICO  1984  STRAGE  DISASTRO  AMBIENTALE  CONDANNE  PESTICIDA  ISOCIANATO  METILE 

team_realacci 0 commenti
Positiva Prestigiacomo su ecomafia. Meglio se facesse ministro Ambiente 
contributo inviato il 26 maggio 2010, via ermeterealacci
Roma, 26 maggio 2010 “E’ positivo che il Ministero dell’Ambiente si occupi di un tema come l’illegalità ambientale e imiti quello che le associazioni ambientaliste come Legambiente fanno da diciassette anni con il rapporto Ecomafia. Sarebbe ancor più positivo se il Ministro Prestigiacomo facesse anche il Ministro dell’Ambiente e si battesse per ... (continua)

TAG:  AMBIENTE  RPESTIGIACOMO  ILLEGALITÀ  AMBIENTALE  ECOMAFIA  CONDONO EDILIZIO  DDL  INTERCETTAZIONI  REATI  AMBIENTALI 

team_realacci 0 commenti
Ambiente: via e qualità aria, regole in conferenza unificata 
contributo inviato il 24 maggio 2010, via ermeterealacci
Dopo il si' del Consiglio dei Ministri attende il parere della Conferenza unificata il decreto legislativo che introduce modifiche alle parti I, II e V del Codice ambientale (decreto legislativo 152/2006) in merito alle procedure per la valutazione d'impatto ambientale (Via) e la valutazione ambientale strategica (Vas) oltre che a alcune parti ... (continua)

TAG:  AMBIENTE  DECRETO  MODIFICHE  CODICE AMBIENTALE  VIA  VAS  VALUTAZIONE  IMPATTO  AMBIENTALE  AUTORIZZAZIONE  INTEGRATA  AMBIENTALE  QUALITÀ ARIA  INQUINAMENTO 

team_realacci 0 commenti
Un mare di petrolio 
contributo inviato il 29 aprile 2010, via ermeterealacci
Lo spettro di una nuova ExxonValdez si sta palesando alle coste della Louisiana, negli Stati Uniti. Allora era il 24 marzo 1989, la petroliera Exxon-Valdez si incagliò nello stretto di Prince William nel golfo di Alaska disperdendo in mare oltre 38 milioni di litri di petrolio. Ora il disastro potrebbe ripetersi trascinandosi in una lunga agonia. ... (continua)

TAG:  INQUINAMENTO  USA  DISASTRO  PETROLIO  PIATTAFORMA  LOUISIANA  AMBIENTALE 

team_realacci 0 commenti
Il Pd non è ancora abbastanza "green" 
contributo inviato il 23 giugno 2009, via ermeterealacci
Intervista all'On. Ermete Realacci, che traccia un bilancio della situazione italiana e accenna agli equilibri interni al Pd ipotizzando scenari possibili, pubblicata su Terra del 23 giugno 2009. Per leggere l'articolo, firmato da Daniele Di Stefano, basta seguire questo link e aprire il file pdf (215 kb)

TAG:  EUROPA  CRISI  PD  DISCORSO  BERSANI  VELTRONI  TERRA  VERDI  OBAMA  LINGOTTO  CAMBIAMENTI CLIMATICI  REALACCI  COHN-BENDIT  GREEN  ECONOMICA  ENERGETICA  AMBIENTALE  DANIELE DI STEFANO  IMPEGNO AMBIENTALE 

team_realacci 0 commenti
L'altra Thyssen 
contributo inviato il 15 giugno 2009, via LaDemocraziaNelPaeseDelleMeraviglie
Stefania Maurizi, l'Espresso Polveri nell'aria. Rifiuti che finiscono in un affluente del Tevere. Laghetti di veleni. L'acciaieria di Terni nel mirino delle inchieste   Stabilimento della Thyssen a Terni È una patina grigia, chiarissima, che si deposita ovunque: la noti accumulata ai margini della strada, ma ... (continua)

TAG:  TERNI  FABBRICA  INDUSTRIA  POLVERE  PROCURA  AMBIENTALE  FIUME  ARIA  THYSSEN  UMBRIA  AUTORIZZAZIONI  CASCATA  IMPIANTO  LAVORO  OPERAI  MORTE  FIAMME  METALLURGICA  PERSONE  KRUPP  NEVE  COLOSSO  POLMONE  ACCIAIO 

cerve87 0 commenti
Acqua: Federutility, nel 2025 stress idrico due terzi pianeta 
contributo inviato il 28 maggio 2009, via ermeterealacci
Bari, 28 maggio 2009. Nel 2025 ''due terzi del pianeta vivrà in condizioni di stress idrico con gli attuali modelli di consumo e con le attuali disponibilita'''. Lo ha detto il vice presidente di Federutility, Mauro D'Ascenzi, aprendo a Bari la XVI Conferenza europea 'H2Obiettivo 2000' sul tema 'Sostenibilità ambientale e servizio idrico nel ... (continua)

TAG:  BARI  ACQUA  MEDITERRANEO  DIRITTO  SERVIZIO  PIANETA  BENE COMUNE  AMBIENTALE  FEDERUTILITY  STRESS IDRICO  XVI CONFERENZA EUROPEA  H2OBIETTIVO 2000  SOSTENIBILITAÀ  IDRICO  D'ASCENZI 

team_realacci 0 commenti