.
categorie

Difesa / indice

restringi la ricerca
autore data parola chiave
contributo autore
HO messo la bandiera ! 
contributo inviato il 20 settembre 2009
Ho messo la bandiera al balcone per rendere OMAGGIO all'estremo sacrificio di coloro che sono morti per portare una speranza ai molti afghani che chiedono di vivere in pace ,senza nessuno che gli dica cosa devono pensare o fare. Leggendo i giornali mi domando come mai alcuni  "italiani"(?) scrivano delle stupidaggini che ... (continua)

TAG: 

alexdago 21 commenti
L'ITALIA SI STRINGE INTORNO ALLE SEI FAMIGLIE COLPITE! 
contributo inviato il 20 settembre 2009, via francescofilipponi
I funerali solenni per i sei militari italiani uccisi nell'attentato di ieri in Afghanistan si terranno domani, giornata per la quale è stato deciso il lutto nazionale con un minuto di silenzio nelle scuole e negli uffici pubblici. E' quanto deciso dal Consiglio dei ministri. E' attualmente previsto per questa mattina il rientro in ... (continua)

TAG: 

francesco filipponi 1 commento
Vite con pesi differenti: la differenza tra Libertà di stampa e Stampa libera ! 
contributo inviato il 19 settembre 2009
  In questi giorni siamo tutti feriti dalla morte di sei dei militari italiani in missione in Afganistan. E’ giustissimo questo lutto nazionale e condivido coloro che dichiarano di continuare la missione, perché altrimenti ci si esporrebbe al ricatto e si metterebbero a rischio tutti i soldati rimasti a combattere. ... (continua)

TAG: 

clint333 0 commenti
DELIRIO DI STATO ( di Stefano Olivieri) 
contributo inviato il 19 settembre 2009, via democraticoebasta
  Non scherziamoci su, ma  il governo ha perso davvero la testa. Le tv compiacenti stanno triturando oltre il lecito dell’etica gli ultimi morti in guerra, sei giovani del sud che hanno obbedito al governo che disobbedisce alla Costituzione, perdendo la vita nel pantano afghano. Serviva a coprire il flop di Porta a Porta e il ... (continua)

TAG:  CRISI  GOVERNO SBANDA  BERLUSCONI  BRUNETTA  ALFANO LODO 

Stefano51 0 commenti
Grazie ragazzi! 
contributo inviato il 19 settembre 2009, via @Domenico A. Di Renzo
Non è il momento di dire altro. Ci sarà modo di discutere di guerra, di pace, di strategie. Oggi, semplicemente… grazie ragazzi! Grazie Antonio, Roberto, Matteo, Giandomenico, Massimiliano, Davide! Grazie a chi vi ha preceduto e a chi continua, nonostante tutto, a fare il vostro lavoro.

TAG: 

domenicodirenzo 0 commenti
La guerra in Iraq e quella in Afghanistan: facciamo le nostre analisi. 
contributo inviato il 19 settembre 2009
In un saggio recente di Sergio Romano ho letto un'analisi fatta "Con gli occhi dell'Islam", come suggerisce lo stesso titolo. L'intervento in Iraq è stato ed è perlomeno discutubile. L'Iraq, secondo il consiglio di sicurezza dll'ONU, non aveva rispettato direttive e impegni su disarmo e pagamento dei debiti di guerra verso ... (continua)

TAG: 

bender 1 commento
L'opportunismo di Bossi, della lega. Possibile che i loro elettori non si rendano conto? 
contributo inviato il 19 settembre 2009, via @Di tutto di piu'
Appena saputa la notizia della morte dei 6 militari in Afghanistan dichiaro': adesso basta, devono tornare a casa. Berlusconi, piu' furbo di lui, come al solito si e' messo a meta' strada, niente ritiro ma in 500 torneranno a casa. Casini subito si e' schierato contro il ritorno a casa, e' doveroso rimanere in Afghanistan a difendere la ... (continua)

TAG: 

slasch16 0 commenti
Peace strategy 
contributo inviato il 18 settembre 2009, via @Andrea Sarubbi
Da vecchio obiettore di coscienza, scrivevo ieri su Facebook, non sarei un buon ministro della Difesa. Mi guardo bene, dunque, dal fare polemica facile sui dissapori interni alla maggioranza - con Bossi che chiede il ritiro dall’Afghanistan entro Natale e La Russa che definisce la richiesta “incomprensibile” - perché credo che ... (continua)

TAG: 

Andrea Sarubbi 0 commenti
Almeno diteci perchè siamo li 
contributo inviato il 18 settembre 2009, via lemieidee
Dopo l'attentato di ieri l'Italia si riscopre di nuovo tutta unità. Ovvio che questi sono i momenti del cordoglio e del dolore, anche se senza ipocrisia dovremmo provare lo stesso dolore anche quando muoiono, tutti giorni, i civili afghani, sia a causa dei talebani che del fuoco amico, perchè quei morti non valgono meno dei nostri. Ma comunque non ... (continua)

TAG: 

lemieidee 0 commenti